atomic habits di james clear

Piccole abitudini per grandi cambiamenti

Ho avuto il piacere di leggere “Atomic Habis” o in italiano “Piccole abitudini per grandi cambiamenti” di James Clear. Mi ha accompagnato durante le ferie estive, quindi ho potuto assaporarlo con calma e rileggere anche i passaggi che mi hanno colpito di più.

Il libro, a mio giudizio, è molto scorrevole e ben scritto. Non ha caso è un best-seller mondiale con all’attivo oltre 8 milioni di copie vendute con traduzioni in 50 lingue. Uno dei libri più completi sull’argomento delle abitudini.

La trama in breve

Il libro parla delle abitudini: comportamenti che, ripetuti volta dopo volta, diventano svolti in modo automatico o semplicemente svolti con più facilità.
Per James, bisogna partire dalle abitudini di ogni giorno per dare alla vita una nuova direzione, il cambiamento nasce dalla combinazione di tanti piccoli miglioramenti impercettibili e non da una singola grande svolta.

Le abitudini sono importanti perchè permettono di diventare il genere di persona che decidiamo di essere, di modellare la nostra identità, di cambiare in meglio la nostra vita e di ottenere risultati eccezzionali attraverso micro cambiamenti quotidiani.

Nel libro, l’autore citando molti studi, fatti, teorie ed esperienze personali, spiega cosa sono le abitudini, come si creano e come si possono modificare.

Chi è James Clear

James Clear è un autore, coach e speaker specializzato in crescita personale e miglioramento continuo, divenuto famoso proprio con questo libro scritto nel 2018. È anche creatore di un sito e una newsletter, molto popolare, nel quale scrive di abitudini, decisioni e miglioramento.

Video di James Clear

Impatto personale

Il libro mi sta aiutando a aiutando a darmi una struttura per portare avanti un pò di obiettivi che mi sono dato nel tempo, ma che non essendo diventati un abitudine tardo a compiere o avevo abbandonato nel tempo.
La strategia delle abitudini atomiche è abbastanza facile da implementare nella mia vita. Ma le sto ancora sperimentando per cui è presto forse per dirlo.
Un aspetto su cui sto lavorando è proprio riprendere la scrittura e in particolare di Raggi. Oltre che darmi l’obiettivo di leggere un libro al mese.

Struttura del libro

Piccole abitudini per grandi cambiamenti è composto da 6 capitoli, suddivisi in 20 capitoli brevi, un introduzione, una conclusione, un apendice, ringraziamenti e una folta sezione di note e riferimenti bibliografici.

Ogni capitolo breve termina con un mini riassunto a punti, che ho trovato favoloso per ripassare velocemente quanto letto in precedenza e per segnare giù gli elementi chiave. Per fare questo sto utilizzando Miro e la tecnica delle mappe mentali.

Sul sito di James jamesclear.com è possibile trovare molti materiali a supporto sulla tematica del libro e ulteriori approfondimenti.

Appunti e incipit sul libro

Sul libro hanno scritto già in molti, qui di seguito la mia cartella di raindrop, con i link che mi sono segnato. Conto appena sistemata di condividere anche la mappa mentale che ho scritto del libro.

Immagine base per la copertina dell’articolo articolo è una foto di Danny Nee su Unsplash